25 agosto 2006

Due parole su DANIELA:

Daniela non disegna per professione ma solo quando ne ha voglia. Ha pubblicato su di un albetto speciale sul G8 uscito pochi mesi dopo la mattanza genovese e sui due numeri cartacei di SPAGHETTI. Al momento aspetta una bambina che dovrebbe nascere a fine ottobre. E' nata, è bellissima come la mamma, e si chiama Adriana.

4 commenti:

Sparidinchiostro ha detto...

Spaghetti 1 era roba di un millennio fa. L'avevo preso a un HIU a MI (forse l'ultimo, quello degli scazzi per la musica troppo alta - e allora sono solo 3 anni).
Per quanto tempo è stato in incubazione spaghetti 2? E' roba che doveva uscire all'indomani dell'uno? (lo zero non l'ho mai visto)

Sempre all'hiu (se ricordo bene) vendevi un'autoproduzione spillata in fotocopia (era la storia della passeggiata del cane a pianfei). Hai fatto altre cose come quella? Se si', come faccio ad averle?

Con no-editing sei ingeneroso. Le storie della gatta sono molto interessanti e per nulla soporifere.

Ciao
P.

marcocorona ha detto...

spaghetti due è pronto da due o tre anni (non ricordo piu') ma nessun editore lo ha voluto per cui lo pubblico per intero sul blog. aspetto solo il consenso degli autori che nel mentre si sono dimenticati pure cosa mi avevano mandato.

le ultime copie di quelle rivistine spillate di cui parli le ho regalate agli amici.

ci deve essere un equivoco perchè non trovo per nulla soporifere le storie di Nanni, anzi mi piacciono e ne pubblichero' alcune inedite proprio su SPAGHETTI NUMERO DUE.

Sparidinchiostro ha detto...

Sorry... Ho capito male il commento "zzzzz... bzzzz..." nel post precedente.
Gli è che non capire un cazzo mi riesce così bene.
Ciao
P.

paolo bacilieri ha detto...

secondo me Daniela è baravissima, oltre che, naturallmente, ballaeissima!!!!
ciao!