19 dicembre 2006

MASSIMO GIACON

3+1 variazioni su Hitler Quanti anni sono passati dalla sua morte ? 50 ? In termini di numeri, quale dittatore ha fatto danni maggiori? E’ più cattivo Hitler o Galactus? Il volto di Hitler è ancora un tabù. Anni fa , una coraggiosa galleria decise di commissionare ad artisti diversi i ritratti dei dittatori più sanguinari della storia. Il gallerista riuscì anche a vendere le opere, quindi si può ipotizzare che ci sia qualcuno che si tiene in casa un ritratto di Mussolini, o di Stalin, perfino di Idi Amin Dada o di Bokassa. Hitler è rimasto invenduto. L’ultimo tabù. Si può esporre un crocifisso immerso nell’urina o un cadavere fotografato all’obitorio ( Andres Serrano), tagliare a metà una mucca, dipingere quadri a olio ritraenti tossici di crack all’ultimo stadio (Damien Hirst), colpire il papa con un meteorite, portare al suicidio uno scoiattolo, impiccare manichini di ragazzini ( Maurizio Cattelan). Ma nessuno ha il coraggio di appendere nel tinello il volto di Adolf, nemmeno stilizzato. Perfino una frangetta laterale o dei semplici baffetti possono ricordarlo. Sono il marchio di Caino. Il senso comune popolare ama ripetere che Hitler “Ha ucciso 6 milioni di ebrei perché era matto”. Forse. Certo fa più paura pensare che l’ha fatto perché a modo suo aveva gran rispetto della ragion di stato. In questi giorni, anniversario del tricolore italiano, non facciamoci trascinare dalla retorica e dall’inumidire del ciglio. I colori della bandiera italiana e della bandiera tedesca, mischiati insieme, danno in fondo lo stesso color merda.

4 commenti:

Niccolò ha detto...

Fantastico!
Auguri per un ottimo 2007!

Antonio Maria Agostinetti III ha detto...

corona,
per me sei la versione zen della personalità etero del lato freak anni '30 di Bon Jovi.
solo con un po' più di talento e con molto più taleggio.

edilavorochefai ha detto...

bellissimi sti disegni..

Anonimo ha detto...

"I colori della bandiera italiana e della bandiera tedesca, mischiati insieme, danno in fondo lo stesso color merda."
Vallo a dire a chi ha fatto la Resistenza e ha permesso a gente come te di sputare sul tricolore!